gamberi croccanti al panko

Ho messo le tende, le finestre fanno entrare poco sole-solo. Per farmi e dire di no. Oggi no. lo sai che mi dispero solo quando crolla un aereo. Però faccio bene, non come una birra analcolica. Basta la pastella. Gamberi scemi che si cercano nel pane, potevo oggi friggere un po’. Croccantissimi, ritorno con la biro in bocca. Carta che assorbe l’unto e scrivo ancora di…

COSA TI SERVE

  • gamberi 16
  • olio per friggere q. b.

per la pastella

  • farina di riso 100 g
  • birra ghiacciata 150 ml
  • sale q. b.
  • olio per friggere q. b.

per il panko

  • pancarré fette 10
  • semi vari q. b.
  • sale q. b.

COME SI FA

Frullate il pancarré, mischiatelo con i semi, salate, mettetelo sulla teglia e infornate a 140° per 15 minuti. Preparate la pastella con la birra, 70 g di farina di riso e mescolate bene. Prendete i gamberi puliti precedentemente (avrete tolto la testa, il carapace e la riga nera ) e tenete la parte della coda. Infarinateli nella restante farina, passateli in pastella e infine impanate con il mix di pancarré e semi. Friggete in olio.

“Noi li abbiamo mangiati con la maionese…”

 

 

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close