torta al limone

Limoni, quelli belli. Case, città, ci sono limoni, quelli buoni.

COSA TI SERVE

per la crema al limone

  • latte intero 500 g
  • scorza di 3 limoni
  • succo di limone 1
  • zucchero 150 g
  • amido di mais 70 g
  • tuorli 6

per la frolla morbida (per uno stampo da 22 cm)

  • farina per frolla ViVa 180 g
  • zucchero semolato 50 g
  • burro 50 g
  • uovo 1
  • scorza di limone 1
  • lievito in polvere per dolci 5 g

per la copertura

  • burro da fondere 100 g
  • zucchero semolato 100 g
  • farina per frolla ViVa 150 g
  • uova 2
  • tuorlo 1
  • amido di mais 35 g
  • latte intero 15 g
  • scorza di limoni 2

COME SI FA

Iniziate preparando la crema pasticcera, mettete a scaldare il latte e tenete da parte. Nel frattempo in una planetaria sbattete le uova con lo zucchero, versate poi il succo di limone e l’amido di mais, quando il latte sarà caldo versatelo nel composto poco alla volta. Rimettete il tutto sul fuoco, aggiungete la scorza di limone e mescolate a fuoco basso fino ad addensare la crema. Quando sarà pronta mettetela in una ciotola, coperta con pellicola trasparente a contatto e ponetela in frigorifero a raffreddare. Ora preparate la frolla morbida, versate in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito e il burro a pezzetti, aiutandovi con le mani mischiate gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza sabbiosa. Aggiungete le uova, la scorza di limone e amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere un panetto che porrete in frigorifero per circa 30 minuti avvolto nella pellicola. Trascorso il tempo prendete il panetto e stendetelo tra due fogli di carta forno, rivestite con la pasta uno stampo con cerniera per crostata, ricordate che i bordi dovranno raggiungere solo la metà dell’altezza dello stampo. Versate metà della crema pasticcera preparata sul fondo della torta formando uno strato, il resto mettetelo in una sac a poche da utilizzare per decorare.

 

 

 

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close