torta sanremese

E mi fai impazzire canta Blanco, sul collo vedo riso. Grani di sgranati. E mi fai impazzire. Di nuovo lanciamo, non lasciamo piatti pieni. Bastano pochi minuti, qualche km, forse 1 ora… Io invece voglio mangiarmi tempi non dettati, una torta di riso, verde. Scendo al mare…

COSA TI SERVE

per la pasta matta

  • farina ViVa 300 g
  • 100 gr di acqua a temperatura ambiente 100 g
  • olio EVO cucchiai 4
  • sale

per il ripieno

  • zucchine trombetta 5/6
  • riso Carnaroli Grandi Riso 100 g
  • uova 2
  • limone 1
  • basilico q. b.
  • pinoli q. b.
  • olio EVO q. b
  • sale
  • pepe

COME SI FA

Disponete la farina a fontana, aggiungete l’acqua, l’olio e il sale. Impastate con le mani raccogliendo tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e sigillate con la pellicola per alimenti. Lasciate riposare 30 minuti in frigorifero. Rosolate le zucchine fatte a tocchetti con 2 cucchiai di EVO. Preparate il pesto con basilico, pinoli e olio EVO. Nel frattempo cuocete il riso, scolatelo, conditelo con il succo di 1 limone. Incorporate il riso, le zucchine e le uova sbattute. Aggiustate di sale, pepe e unite il pesto di basilico. Trascorso il tempo riprendete il panetto e dividetelo in due parti. Stendetele con l’aiuto del matterello. Foderate un teglia bassa rettangolare con il primo strato che dovrà risultare molto elastico , e sottile. Non ritagliate la pasta in eccesso. Stendete la farcitura e con un cucchiaio appiattite. Ora coprite con il secondo strato, sigillate e infornate a 170 ° per un’ora.

 

 

 

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close