occhio di bue gigante alla confettura extra di albicocche

Spalle larghe, pensavo di fare tardi. Guardarmi, con l’occhio di bue, guardarmi mi tagli sguardi, dolci i tuoi.

COSA TI SERVE

per la pasta frolla

  • farina ViVa 250 g
  • burro 120 g
  • zucchero 120 g
  • uova 2

per la farcitura

  • confettura extra di albicocche Pinkcot Terra Aqua q. b.

per decorare

  • zucchero a velo q. b.

COME SI FA

Preparate la frolla. Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e fatelo riposare nel frigorifero per mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo tirate sul piano leggermente infarinato la frolla a ½ cm di spessore. Con un anello da pasticceria ottenete due dischi da 20 cm. di diametro e trasferite le forme su due placche rivestite di carta forno. In una delle due basi praticate un foro con un coppapasta più piccolo del diametro di 10 cm. e rimuovete la frolla nel mezzo ma non l’anello che servirà a tenere la forma. Passate quindi alla cottura dei due dischi in forno statico a 180° per 15 minuti; rimuovete le forme quando saranno raffreddati i dischi. Fate lo stesso con l’altro disco. Quando saranno completamente fredde le basi passate alla composizione. Sul disco chiuso versate la confettura di albicocche con un cucchiaio. Adagiate il secondo disco forato e schiacciate leggermente con le dita per farlo aderire bene. Decorate la superficie con abbondante zucchero a velo, senza preoccuparvi se va sulla confettura perché poi verrà assorbito.

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close